lunedì 2 settembre 2019

Castelli d'Italia #225

Il castello di Brunico si trova nell'omonima città, in Trentino Alto Adige; le sue origini risalgono al 1251, quando fu fatto costruire dal principe vescovo di Bressanone Bruno von Kirchberg. Nel 1460 il vescovo di Bressanone vi si rifugiò a seguito di un conflitto con la badessa di Castel Badia, che gli aveva inimicato anche Sigismondo d'Austria, principe del Tirolo e che assediò il castello.
Il castello alloggiò spesso ospiti illustri: l'imperatore Massimiliano I d'Asburgo vi soggiornò per una settimana. Nel 1544 i figli dell'imperatore Ferdinando I vi vennero portati durante la peste. Nell'aprile del 1552 l'imperatore Carlo V vi si riposò dopo essere fuggito davanti al duca Maurizio I. Infine nel 1738 la granduchessa Maria Teresa, futura imperatrice, fece visita al castello.
Durante l'occupazione franco-bavarese, fra il 1805 e il 1812, il castello fu usato dai militari: con i cannoni posizionati sul castello e sul colle, i francesi fermarono l'assalto dei contadini in rivolta.
Il castello è visitabile.


1 commento:

  1. Amo i castelli! Questo non l'ho mai visitato, spero di farlo in futuro😍

    RispondiElimina