lunedì 16 giugno 2014

Castelli d'Italia #70


 Il castello di Monselice, provincia di Padova, è stato costruito tra l'XI e il XVI secolo, la sua particolarità è di essere composto da quattro nuclei. Il castello fu sottoposto a modifiche durante il XIV secolo, quando la città di Monselice fu conquistata dai Carraresi, per essere poi completamente convertito ad abitazione civile sotto il dominio della Repubblica Veneta nel XV secolo.
All'inizio dell'800 inizia a cambiare proprietari, segno dell'inizio del periodo di abbandono che culminerà durante la Prima Guerra Mondiale: requisito per scopi militari, ne uscirà completamente devastato. Nel 1930 il conte Vittorio Cini decide di restaurarlo completamente, occupandosi di riarredarlo con mobili d'epoca. Il lavoro terminò nel 1942.
Dal 1981 il castello è proprietà della regione, ed è visitabile.






6 commenti:

  1. Risposte
    1. Infatti, all'inizio pensavo fosse proprio un'altra struttura O.O dev'essere particolarissimo dal vivo *-*

      Elimina
  2. La prima foto fa proprio impressione! Mi piace :)

    RispondiElimina