martedì 11 novembre 2014

Teaser Tuesady #98

Ed ecco di nuovo la rubrica settimanale Teaser Tuesday, creata dal blog Should Be Reading, che si divide in poche, semplici fasi:
1_ prendi il libro che stai leggendo
2_ apri una pagina a caso
3_ scrivi un breve brano (stando attenti a non spoilerare)
4_ scrivi titolo e autore

Ottaviano si girò e disse ad Antonio: "Sicchè sarà una proscrizione, come con Silla."
Antonio si strinse nelle spalle. "Chiamala come vuoi. Ma è necessaria. Tu sai che è necessaria."
"Lo so", disse Ottaviano adagio. "Ma non mi piace".
"Ti ci abituerai", disse Antonio in tono allegro. "Col tempo".
Ottaviano annuì con aria distratta. Si avvolse più stretto nel mantello, si alzò dal tavolo e si avvicinò alla finestra. Stava piovendo. Vedevo il suo viso. Le gocce di pioggia battevano sul davanzale della finestra e gli schizzavano la faccia. Lui non si muoveva. Si sarebbe detto che la sua faccia fosse stata di pietra. Non si mosse per molto tempo, poi si voltò verso Antonio: "Dammi i nomi del tuo elenco."
"Appoggerai questo provvedimento", disse Antonio adagio. "Anche se non ti piace, lo appoggerai".
"Lo appoggerò", disse Ottaviano. "Dammi i nomi".
Antonio fece schioccare le dita e uno dei suoi accompagnatori gli consegnò un foglio. Lui lo sbirciò, poi alzò gli occhi su Ottaviano sorridendo.
"Cicerone", disse.
 - Augustus: un romanzo, John E. Williams

1 commento:

  1. I romanzi storici ambientati in epoca romana mi ispirano sempre *_*

    RispondiElimina