martedì 6 novembre 2018

Teaser Tuesday #204

Ed ecco di nuovo la rubrica settimanale Teaser Tuesday, creata dal blog Should Be Reading, che si divide in poche, semplici fasi:
1_ prendi il libro che stai leggendo
2_ apri una pagina a caso
3_ scrivi un breve brano (stando attenti a non spoilerare)
4_ scrivi titolo e autore

A quel tempo, per Polly era quasi impossibile credere che le lettere imbucate nella cassetta della posta potessero davvero raggiungere la destinazione desiderata. Rimase sbalordita nel ricevere una risposta, la settimana successiva. Era talmente preoccupata per duo padre che quasi si era dimenticata del signor Lynn. Ormai suo padre mancava da molto tempo, e Polly aveva capito che non era via per frequentare un corso. Temeva che fosse morto e che, in qualche modo, sua madre si fosse dimenticata di avvertirla. La ragione che l'aveva condotta a quella convinzione era il ritrovato buonumore di Ivy, che ora si comportava come se niente fosse accaduto. La giovane, però, intuiva che intuiva che si trattava di un modo per camuffare il suo malessere, ancora presente sotto la superficie. Nell'eventualità di avere ragione, non aveva il coraggio di chiedere direttamente notizie del padre. Evitava qualsiasi tipo di domanda, nel timore che Ivy le parlasse di lui. Non riuscì però ad astenersi dal chiederle un aiuto per la lettera del signor Lynn, scribacchiata in una calligrafia grande e tortuosa di cui non riusciva a decifrare nemmeno una parola.
La madre la lesse, aggrottando le sopracciglia. "Ma cosa sta dicendo? Che razza di idea, quella di chiederti di andare a trovarlo per un tè la prossima volta che ti capita di essere a Londra... Ha idea di quanti anni hai? Dice che avete questioni da discutere... Ma quali questioni? E poi chi è quest'uomo?"
 - Fuoco e cicuta, Diana Wynne Jones

4 commenti:

  1. Il teaser sembra promettente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora credo sia uno dei migliori dell'autrice *^*

      Elimina
  2. MAAAAA io non lo conoscevo questo! Lo DEVO recuperare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È facilmente recuperabile, la Kappalab per ora è molto brava a non far finire fuori catalogo i suoi titoli :D

      Elimina